Menu Chiudi

Semi di Cannabis Regolari , incroci di varietà industriale con varietà ad alto contenuto di cbd possono essere Autofiorenti oppure Fotodipendenti . I semi regolari sviluppano piante femmina e piante maschio . varietà consigliate a chi vuole selezionare nuovi strain oppure sviluppare coltivazioni di molte piante in ambiente outdoor.

SEMI CBD REGOLARI

Queste varietà di semi di cannabis regolari hanno un thc compreso tra lo 0,2 e lo 0,5 possono svillupare un livello di cbd compreso tra il 6% e il 12%. I semi regolari a differenza dei semi femminizzati hanno una crescita non omoggenea tra loro , coltivando questo tipo di semi potremo apprezzare la diversita di terpeni oppure di consistenza nel fiore anche tra piante della stessa varietà.

I semi di cannabis regolari dovrebbero dare una percentuale teorica del 50% di piante femminili e del 50% di piante maschili. Questo può variare in base alla fortuna e alle condizioni ambientali. La maggior parte delle volte, la proporzione sarà di 4-6 piante femminili per ogni 10 semi germinati.

Ideali per generare piante madri.
Le piante di canapa nate da semi regolari hanno meno probabilità di ermafroditismo rispetto alle sementi femminilizzate. Per questo motivo, molti coltivatori usano semi regolari per selezionare piante madri e avere una fonte di talee di qualità.

I semi di cannabis regolari sono i preferiti tra i coltivatori esperti
Con semi di canapa regolari puoi selezionare sia piante maschili che piante femminili per produrre semi "fatti in casa". Molti coltivatori esperti usano solo ceppi regolari, mentre i semi femminizzati sono richiesti principalmente dai coltivatori alle prime armi. Non dimenticare che il resto dei ceppi non esisterebbe senza semi regolari!